Kioskea
Seguici Kioskea / Facebook
Recherche

Il file system NTFS

Febbraio 2015

Il file system NTFS

Il file system NTFS (New Technology File System) utilizza un sistema basato su una struttura detta «tabella di file master», o MFT (Master File Table), che permette di contenere delle informazioni dettagliate sui file. Questo file system permette quindi l'utilizzo di nomi lunghi ma, contrariamente al file system FAT32, è sensibile alle maiuscole, cioè è in grado di fare la differenza fra maiuscolo e minuscolo.

Per quanto riguarda le prestazioni, l'accesso ai file su una partizione NTFS è più rapida rispetto ad una partizione di tipo FAT dato che utilizza un albero binario performante per localizzare i file. Il limite teorico della dimensione di una partizione è di 16 exabyte (17 miliardi di Tb), ma il limite fisico di un disco è di 2Tb.

Ma è a livello della sicurezza che l'NTFS acquista importanza, dato che permette di definire degli attributi per ogni file. La versione 5 di questo file system (in standard su Windows 2000 come NT 5) apporta ancora delle nuove funzionalità fra cui delle migliori prestazioni, delle quote di disco per volume definite per ogni utente. NTFS v.5 dovrebbe anche dare la possibilità di amministrazione a distanza...

La tabella dei file master

La Tabella di Allocazione dei File è una tabella di valori digitali in cui ogni casella permette di descrivere l'allocazione dei cluster di una partizione, cioè lo stato (l'occupazione o meno da un file) di ogni cluster della partizione di cui fa parte.
Il file system NTFS è basato su una struttura differente, detta tabella dei file master, che contiene delle registrazioni sui file e le cartelle della partizione. La prima registrazione, detta descrittiva, contiene delle informazioni sulla MFT (una sua copia è memorizzata nella seconda registrazione). La terza registrazione contiene il file di log, un file che contiene tutte le azioni effettuate nella partizione. Le registrazioni successive, costituenti quello che viene detto il nodo, referenziano ogni file e cartella della partizione sotto forma di oggetti provvisti di attributi. Questo significa che le informazioni relative ad ogni file sono memorizzate nel file, che è a sua volta registrato nella MFT. La MFT rappresenta quindi una struttura di immagazzinamento dei dati della partizione, e non una lista di cluster.
Per poter consultare questo documento offline, ne potete scaricare gratuitamente una versione in formato PDF:
Il-file-system-ntfs.pdf

Vedi anche


The NTFS file system
The NTFS file system
El sistema de archivos NTFS
El sistema de archivos NTFS
Das Dateisystem NTFS
Das Dateisystem NTFS
Le système de fichiers NTFS
Le système de fichiers NTFS
O sistema de ficheiros NTFS
O sistema de ficheiros NTFS
Il documento intitolato « Il file system NTFS » da Kioskea (it.kioskea.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.