Kioskea
Seguici Kioskea / Facebook
Cerca

Installare un firewall con ZoneAlarm

Marzo 2015

Vantaggi di un firewall


Quando un computer è connesso a Internet (o a qualsiasi altra rete), rappresenta un potenziale bersaglio per degli attacchi. Molti pacchetti di dati sono inviati a caso dagli hacker per individuare dei terminali connessi. Questi ultimi cercano una falla di sicurezza per sfruttarla e accedere ai dati che vi si trovano.

Così, è necessario, soprattutto per gli internauti connessi a internet (soprattutto via cavo o ADSL), proteggersi dalle intrusioni di rete installando un sistema firewall. Un firewall è un sistema che permette di proteggere un computer dalle intrusioni provenienti dalla rete (oppure proteggere una rete locale dagli attacchi provenienti da internet).
D'altra parte un firewall permette ugualmente di controllare l'accesso alla rete delle applicazioni installate sul terminale. In effetti, i cavalli di Troia sono un tipo di virus che apre una breccia nel sistema per permettere un controllo remoto del terminale da parte di un pirata informatico. Il firewall permette da una parte di individuare le connessioni sospette del terminale, e dall'altra di impedirle.

Introduzione a ZoneAlarm


ZoneAlarm è un firewall personale (quindi un software il cui utilizzo è previsto per dei privati) che permette di proteggere un terminale in rete. La sua installazione e la sua configurazione molto semplici nonché il suo alto livello di protezione ne fanno una soluzione di riferimento per la protezione dei personal computer.
Questo firewall permette :
  • di scegliere un livello di protezione internet e intranet (rete locale)
  • di bloccare tutto il traffico (eventualmente automaticamente in caso si stand-by)
  • di definire i programmi con un accesso a internet
  • di definire gli indirizzi IP dei terminali autorizzati a connettersi
  • delle allerte in caso di tentativi di connessioni esterne
  • una gestione degli aggiornamenti

Installazione di ZoneAlarm


L'istallazione del software è molto semplice: in un primo tempo bisogna procurarsi la versione più recente di ZoneAlarm :

Configurazione di ZoneAlarm


Installato ZoneAlarm, basta eseguirlo (quest'ultimo è attivato da default all'avvio del terminale).
Ad ogni prima utilizzazione per un'applicazione che cerca di connettersi alla rete (browser internet, client di messaggeria, client FTP,...) ZoneAlarm visualizza un avviso chiedendovi di autorizzare o meno l'accesso dell'applicazione a Internet.
ZoneAlarm visualizza un avviso ad ogni tentativo di accesso ad Internet.



Siete così sicuri che nessuna informazione può uscire dal vostro sistema senza autorizzazione. La casella da selezionare in basso alla pagina (Remember the answer each time I use this program, tradotto Ricordarsi delle risposta ad ogni utilizzo di questo programma) vi permette di rispondere solo una volta per ogni applicazione.
ZoneAlarm memorizza le impostazioni di accesso di ogni applicazione.



L'opzione Programs permette di definire i parametri di ogni applicazione :
  • Una croce rossa significa che l'applicazione non potrà mai connettersi
  • Una V verde significa che l'applicazione potrà sempre connettersi
  • Un punto interrogativo nero significa che ZoneAlarm chiederà conferma ogni volta che l'applicazione tenterà di connettersi.


ZoneAlarm definisce le impostazioni di accesso di ogni applicazione.



L'opzione Security permette di definire i livelli di protezione (detti Zones). ZoneAlarma definisce due zone :
  • La zona Internet che rappresenta i terminali e i server da remoto che non conoscete e sui quali non potete fare affidamento. Si raccomanda di impostare un elevato livello di sicurezza per questa zona così da rendere invisibile il vostro terminale agli hacker.
  • La zona Local rappresenta i terminali ai quali potete fare fiduccia e che autorizzate ad avere un accesso ai vostri file e stampanti condivisi. Il livello raccomandato per la zona locale è Medium (tradotto Medio).

Aggiungere dei terminali nella zona locale


E' semplice definire i terminali ai quali volete autorizzare l'accesso alle vostre cartelle e stampanti condivise. Basta cliccare sul pulsante Advanced nell'opzione Security.
aggiungere terminali nella zona locale di ZoneAlarm



Cliccando sul pulsante Add (tradotto Aggiungi) è possibile aggiungere i seguenti elementi :

aggiungere terminali nella zona locale di ZoneAlarm



Ecco un esempio che mostra come aggiungere l'insieme degli indirizzi IP che vanno da 10.16.1.1 a 10.16.255.255.
aggingere un intervallo di indirizzi IP nella zona locale di ZoneAlarm
Per poter consultare questo documento offline, ne potete scaricare gratuitamente una versione in formato PDF:
Installare-un-firewall-con-zonealarm.pdf

Vedi anche


Installing a firewall with ZoneAlarm
Installing a firewall with ZoneAlarm
Instalación de un firewall con ZoneAlarm
Instalación de un firewall con ZoneAlarm
Einen Firewall mit ZoneAlarm installieren
Einen Firewall mit ZoneAlarm installieren
Installer un firewall avec ZoneAlarm
Installer un firewall avec ZoneAlarm
Instalar um firewall com ZoneAlarm
Instalar um firewall com ZoneAlarm
Il documento intitolato « Installare un firewall con ZoneAlarm » da Kioskea (it.kioskea.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.